Prima pagina »

20 giugno 2018 – 09:53 | 2 commenti

Jessica Potter, Federica Turatto, Jacopo Bianchi e Chiara Milani

La recente stretta sui migranti nel Regno Unito ci aiuta a capire i rischi di una strumentalizzazione dell’immigrazione per giustificare politiche di tagli alla sanità, ai danni delle fasce più vulnerabili della popolazione, favorendo quello che è uno scontro fra poveri. Docs Not Cops (Medici non Poliziotti) è una rete di attivisti a cui hanno aderito operatori sanitari, studenti, insegnanti e pazienti, migranti e cittadini inglesi, che si batte contro le nuove leggi sull’immigrazione e per reclamare il valore dei principi fondanti il sistema sanitario britannico.

Leggi l'articolo completo »
Innovazione e management

Innovazioni organizzative, tecnologiche e gestionali nei sistemi sanitari

Migrazioni e salute

Le migrazioni attraverso le condizioni di salute dei migranti

Salute globale

La salute “senza confini” in un mondo globalizzato e interdipendente

Sistemi sanitari internazionali

Come affrontano la questione sanitaria i diversi paesi del mondo

Formazione in salute globale

Pensare e agire la salute per generare cambiamenti

Perspective Roundtable: Redesigning Primary Care

20 gennaio 2009 – 10:38 | Commenti disabilitati su Perspective Roundtable: Redesigning Primary Care

La discussione: Thomas HL, Bodenheimer T, Goroll AH, Starfield B, Treadway K. Perspective Roundtable: Redesigning Primary Care è consultabile on-line sul sito del New England Journal of Medicine. [Video]

Paesi dell’ex-modello Semashko

12 gennaio 2009 – 11:36 | Commenti disabilitati su Paesi dell’ex-modello Semashko

Paesi dell’ex-modello Semashko. In Gavino Maciocco. Politica, salute e sistemi sanitari. Roma: Il Pensiero Scientifico Editore, 2008. [PDF: 252 Kb]

Pin It on Pinterest