Prima pagina »

21 giugno 2017 – 14:32 | 2 commenti

Nerina Dirindin
I genitori sui quali ricade la grande responsabilità di crescere le future generazioni meriterebbero, soprattutto quando nutrono dubbi e reticenze, più attenzione, più disponibilità al dialogo, anziché obblighi e sanzioni obiettivamente molto pesanti. La richiesta di una obbedienza cieca potrebbe almeno essere sostituita con la promozione di una obbedienza illuminata, consapevole e responsabile. Le debolezze e le incongruenze del DL vaccini rischiano di accrescere, anziché contenere, le esitazioni vaccinali, producendo un possibile effetto boomerang che non farà certo bene alla salute pubblica e al Paese.

Leggi l'articolo completo »
Innovazione e management

Innovazioni organizzative, tecnologiche e gestionali nei sistemi sanitari

Migrazioni e salute

Le migrazioni attraverso le condizioni di salute dei migranti

Salute globale

La salute “senza confini” in un mondo globalizzato e interdipendente

Sistemi sanitari internazionali

Come affrontano la questione sanitaria i diversi paesi del mondo

Formazione in salute globale

Pensare e agire la salute per generare cambiamenti

Osservatori sulla Salute Globale. Un diverso punto di vista

11 febbraio 2009 – 17:14 |
Osservatori sulla Salute Globale. Un diverso punto di vista

di Sunil Deepak e Gavino Maciocco
Gli Osservatori  sulla Salute Globale – Global Health Watch e Osservatorio Italiano sulla Salute Globale – sono nati per svolgere il ruolo di informazione indipendente, di critica e di advocacy …

Le fonti informative sulla salute internazionale

10 febbraio 2009 – 00:00 | Un commento

di Marco Geddes
L’OMS rappresenta la più importante fonte informativa sulla salute internazionale. Ma molte altre istituzioni dispongono di banche dati fruibili per la ricerca.  Tutti i siti disponibili nella rete, un volume di dati …

Una finestra sulla Palestina. Emergenza umanitaria a Gaza

5 febbraio 2009 – 08:30 | Un commento
Una finestra sulla Palestina. Emergenza umanitaria a Gaza

di Angelo Stefanini

È come un dejà vu. Ogni volta che scoppia un conflitto la comunità internazionale si comporta allo stesso modo, dimentica le esperienze passate e continua a commettere gli stessi errori. Anche nell’ultima guerra …

Il turismo sanitario. Un volto della sanità globalizzata

3 febbraio 2009 – 09:11 | Un commento
Il turismo sanitario. Un volto della sanità globalizzata

di Gavino Maciocco
Mentre al Forum Economico Mondiale di Davos ci si interroga (ancora increduli) sulle cause del precipitoso, imprevisto collasso dell’economia mondiale – e le domande si rincorrono, del tipo: “il fallimento della Lehman …

State of the USA Health Indi- cators: Letter Report

2 febbraio 2009 – 16:40 | Commenti disabilitati su State of the USA Health Indi- cators: Letter Report

IOM (Institute of Medicine).  State of the USA Health Indicators: Letter Report. Washington, DC: The National Academies Press, 2009. [PDF: 688 Kb]

Taskforce on Innovative International Financing for Health

2 febbraio 2009 – 14:33 | Commenti disabilitati su Taskforce on Innovative International Financing for Health

Taskforce on Innovative International Financing for Health. Systems meets in London on 13 March. Press Release 04 march 2009 [PDF: 104Kb]

Aid effectiveness and health

2 febbraio 2009 – 10:02 | Commenti disabilitati su Aid effectiveness and health

Aid effectiveness and health. WHO/HSS/healthsystems/2007.2 – Working paper No. 9. Geneva: WHO, 2007 [PDF: 1,43 Mb]

Tracking Progress in Maternal, Newborn & Child Survival. The 2008 Report

2 febbraio 2009 – 10:00 | Commenti disabilitati su Tracking Progress in Maternal, Newborn & Child Survival. The 2008 Report

Countdown to 2015  for Maternal, Newborn and Child Survival . Tracking Progress in Maternal, Newborn & Child Survival. The 2008 Report. The United Nations Children’s Fund (UNICEF), 2008 [PDF: 10 Mb]

Developing and implementing equity-promoting health care policies in China

2 febbraio 2009 – 08:26 |

Meng Q. Developing and implementing equity-promoting health care policies in China. A case study commissioned by the Health Systems Knowledge Network. Jan 2007 [PDF: 640Kb].

Il diritto alla salute non ha bisogno di documenti!

26 gennaio 2009 – 18:55 | 4 commenti
Il diritto alla salute non ha bisogno di documenti!

Il Parlamento italiano si appresta a votare un emendamento che, se approvato – nell’abrogare il divieto per i medici di segnalare all’autorità un paziente straniero irregolare – metterà a rischio l’assistenza sanitaria di molte persone malate solo perché sans papier!
Ripercorriamo le tappe di questa vicenda che potrebbe minare la filosofia e le fondamenta del nostro Servizio Sanitario Nazionale e della nostra Costituzione, ricordandoci un precedente avvenuto nel 1994 in California, la cosiddetta Proposition 187.

Pin It on Pinterest