Incontro nazionale: “Movimenti e salute. 1978-2015”. Bologna, 18-19.04.2015

Incontro nazionale. “Movimenti e salute. 1978-2015”

Bologna, 18-19 aprile 2015

Incontro nazionale: tutte le info [PDF: 271 Kb]

Iscrizioni

Per iscriversi a tutte e due le giornate, è necessario inviare una mail entro il 27 Marzo 2015 a: medicisenzacamice@gmail.com segnalando eventuali necessità logistiche.

Informazioni logistiche

L’organizzazione dell’evento è stata pensata per ridurre il più possibile le barriere economiche e facilitare la partecipazione di tutte e tutti.

La partecipazione all’evento è gratuita. I pasti saranno a offerta libera. Se non potete provvedere al vostro alloggio, segnalatelo al momento dell’iscrizione e cercheremo di agevolarvi offrendo ospitalità in casa o sistemazione con materassino e sacco a pelo nel luogo dell’evento. Nel caso in cui il costo del viaggio dovesse ostacolare la partecipazione, segnalatelo al momento dell’iscrizione perché proveremo a ridistribuire le spese tra i partecipanti in modo da favorire l’equità.

La sede, comunque in città e facilmente raggiungibile dalla stazione di Bologna, è ancora in via di definizione e la renderemo nota prima possibile.

Razionale

Il 18 e il 19 aprile si terrà a Bologna un incontro nazionale durante il quale persone provenienti da diversi ambiti della società civile proveranno a condividere pratiche e saperi sul rapporto tra le forme di welfare istituzionale (servizi) e le esperienze di autorganizzazione nel campo della salute, a partire da una ricostruzione storica della medicina critica in Italia.

Questo evento rappresenta un’occasione per costruire legami e condividere esperienze con diverse realtà sociali che solo apparentemente sembrano non occuparsi di salute ma che in realtà, secondo l’approccio fondato sulla teoria dei determinanti sociali della salute, svolgono un ruolo di primaria importanza in tal senso.

L’evento si inserisce all’interno di un percorso di ricerca-azione internazionale coordinata dal People’s Health Movement.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.