La campagna vaccinale

Marco Geddes e Gavino Maciocco L’obiettivo è erogare due milioni di dosi di vaccino la settimana. Serve per questo un’organizzazione territoriale efficiente, in grado di garantire a) coinvolgimento della popolazione, b) proattività, c) universalità e d) equità.<!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->

Terapie Intensive Aperte

Paolo Malacarne Consentire la vicinanza tra pazienti critici e loro congiunti è cosa buona e giusta. Anche in caso di COVID-19. L’esperienza di Pisa.<!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->

Gli operatori sanitari nella seconda ondata

Claudio Beltramello Il problema delle infezioni rappresenta solo la punta dell’iceberg di molteplici problemi riguardanti gli operatori del SSN, che vivono questa seconda ondata con due sentimenti prevalenti: la rabbia e la rassegnazione.<!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->

Buone feste!

Salute Internazionale augura a tutti buon Natale e anno nuovo pieno di speranza: arrivederci al 07 gennaio 2021!<!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->

Mi chiamo Tudor

Andrei Simion-Irod Storia di un bambino nato al tempo della pandemia.<!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->

Rendere conto dei morti

Gavino Maciocco Siamo ai primi posti nella mortalità da Covid-19. Ma non basta contare i morti, bisogna raccontarli. E bisogna anche renderne conto.<!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->

L’etica del dato

Giacomo Galletti La pandemia ha portato alla ribalta qualcosa che non è mai stato davvero assimilato dalla nostra cultura “antiscientifica”: il dato.<!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->

Soli con il saturimetro

Dagmar Rinnenburger In Italia alla base dell’alta mortalità provocata dalla pandemia c’è anche la debolezza strutturale dell’assistenza territoriale e della medicina di famiglia.<!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->

Medicina generale. Questione nazionale

Gavino Maciocco La seconda ondata ha messo una volta di più in evidenza la storica arretratezza della nostra medicina di famiglia.  Con l’eccezione del Veneto.<!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->

Vaccini (veramente) per tutti

Nicoletta Dentico e Silvio Garattini Perché il vaccino diventi “bene comune” è necessario sospendere il regime di monopolio brevettuale.<!-- AddThis Advanced Settings generic via filter on get_the_excerpt --><!-- AddThis Share Buttons generic via filter on get_the_excerpt -->