Home » Archivio per tag

Articoli taggati con: Dossier Palestina

Il diritto di curarsi sotto l’occupazione militare israeliana

25 gennaio 2017 – 10:18 |

Angelo Stefanini

“Assicurare il diritto all’assistenza sanitaria è un obbligo giuridico per gli Stati membri delle Nazioni Unite, protetto dalla legislazione internazionale umanitaria e dei diritti umani. Israele, come potenza occupante, è il primo responsabile delle politiche che compromettono l’accesso ad adeguate cure mediche, del regime di permessi e degli ostacoli fisici che rendono il viaggio verso gli ospedali un grave problema per molti palestinesi.” (OMS)

Medici israeliani, tortura e la World Medical Association

28 febbraio 2016 – 22:26 |

Nunzio Corona

71 medici britannici hanno chiesto al prof. Marmot di “confermare, per favore, a noi e alla redazione del BMJ e del Lancet, l’istituzione di un regolare processo che esamini le prove in una questione di tale gravità per la reputazione morale della professione medica, del WMA e di lei stesso.” E intanto attendono una risposta.

Sotto la stessa legge. Meno salute e una vita più corta

22 giugno 2015 – 11:06 |

Mor Efrat

Un rapporto di Medici per i Diritti Umani-Israele (Physicians for Human Rights-Israel – PHR-Israel) analizza le diseguaglianze nella salute tra i cittadini israeliani (compresi i coloni negli insediamenti in Cisgiordania) e i residenti dei Territori palestinesi. Quest’ultimi presentano, rispetto ai primi, una speranza di vita di dieci anni inferiore, una mortalità infantile cinque volte più elevata e una mortalità materna più alta del quadruplo. “Finché durerà l’occupazione, Israele ha la responsabilità di garantire a entrambi i popoli condizioni di salute dignitose”.

“Lettera aperta al popolo di Gaza”. Vietato criticare Israele

28 luglio 2014 – 10:46 | 3 commenti

Angelo Stefanini

La Palestina è un grido di dolore dell’umanità. Pubblicare la “Lettera aperta al popolo di Gaza” su una rivista come il Lancet è segno di grande coraggio che indica come essere fedeli alla responsabilità sociale del professionista della salute comporti scelte difficili.

Sul boicottaggio accademico di Israele

26 febbraio 2014 – 10:38 | Un commento

Angelo Stefanini

L’ostruzione sistematica del sistema educativo palestinese non viola soltanto i diritti umani dei soggetti coinvolti ma mina anche alle radici la possibilità di sviluppo della società palestinese nel suo insieme.

Bambini palestinesi nelle carceri militari israeliane

25 marzo 2013 – 10:09 | Un commento

Angelo Stefanini

Un rapporto dell’Unicef denuncia i maltrattamenti “molto diffusi, sistematici e istituzionalizzati” cui sono sottoposti i minori palestinesi rinchiusi delle carceri israeliane. A differenza dei loro omologhi israeliani, i bambini palestinesi non hanno il diritto di essere accompagnati dai genitori durante un interrogatorio e sono raramente informati dei loro diritti.

Israele e la Ricerca europea: partner o complice?

31 gennaio 2013 – 12:50 | Un commento

Angelo Stefanini

La legislazione dell’Unione Europea, in materia di ammissibilità dei programmi di ricerca che finanzia, afferma che un progetto che “viola i principi etici fondamentali… non deve essere selezionato”. La denuncia di 250 accademici di 14 paesi europei.

Industria farmaceutica e occupazione israeliana della Palestina: neo-colonialismo all’opera

17 settembre 2012 – 10:48 |

Angelo Stefanini

Grazie a un accordo bilaterale squilibrato, le aziende farmaceutiche israeliane e multinazionali vendono i loro prodotti sul mercato palestinese e ne traggono lauti profitti senza pagare alcun prezzo per l’occupazione e i danni da essa procurati.

Notizie di Gaza

14 marzo 2012 – 10:24 |

Angelo Stefanini

Di nuovo notizie di stragi nella Striscia di Gaza. “Se io che non faccio il giornalista riesco a trovare queste notizie, perché non ci riescono coloro che lo fanno di mestiere? E se ci riescono, perché non le pubblicano?”

Una storia di ordinaria violenza: il caso di Hebron

19 giugno 2011 – 22:41 | 3 commenti

Ilaria Camplone, Aya Manaa
Colonie israeliane in Cisgiordania: troppo spesso solo una eco dal telegiornale o una faccenda di politica internazionale. Ma cosa comporta la loro presenza nella vita quotidiana della comunità? Quali gli effetti sulla …

Pin It on Pinterest